,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Navetta gratuita dal mare ai siti archeologici

“6 mila anni di storia in 3 ore” è lo slogan promosso dal Comune per stimolare i turisti, ma anche i residenti, ad ammirare le testimonianze delle antiche popolazioni dei periodi Neolitico e Nuragico che circondano il centro abitato di Arzachena, a distanza di soli 5 chilometri.

Per il terzo anno consecutivo il Comune di Arzachena attiva il servizio di navetta gratuita “La via delle pietre” che collega il centro storico di Arzachena e il borgo di Cannigione ai siti archeologici.

Iniziato a Pasqua con 4 corse giornaliere per 4 giorni la settimana, il servizio andrà avanti sino al 16 ottobre. Le partenze sono previste da Arzachena (Emiciclo Europa, ingresso via Ruzittu) ogni martedì e venerdì alle 9.30 e alle 16, e da Cannigione (via Orecchioni) ogni giovedì e sabato alle 9 e alle 16. I tour sono diversi e includono le tappe: villaggio nuragico de La Prisgiona; tomba dei giganti di Coddu Ecchju; roccia del Fungo (Monti Incappiddatu) e i luoghi più significativi del centro storico indicati da cartelli informativi in italiano e inglese; vecchia stazione dei treni. Quest’ultima fermata mostra un edificio del 1929 sede del museo di ricostruzione storica Labenur, dove tra laboratori didattici per adulti e bambini è facile comprendere i passi fondamentali degli ultimi 6 mila anni di storia di Arzachena.

Pubblicato da il 9 aprile 2018. Archiviato in Attualità,Cultura. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.