,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

All’Aquila la terra trema. A La Maddalena no

Il massiccio granitico del Puntiglione, nell'Isola della Maddalena, visto da mare.

Il massiccio granitico del Puntiglione, nell'Isola della Maddalena, visto da mare.

Mentre a L’Aquila, sede del trasferito G8, la terra purtroppo continua a tremare, l’ultima la scossa è stata di 4,1 gradi con epicentro a pochi chilometri dalla caserma di Coppito, sede che ospiterà tra pochissimi giorni il summit mondiale, nella granitica isola della Maddalena (dove si sarebbe dovuto svolgere il G8) da diversi giorni il tempo è al meglio, con qualche leggera brezza che impedisce l’afa e rende ancora più attraente questa parte d’Italia e di Sardegna agli amanti della vela ed ai turisti-bagnanti in genere. Nella popolazione dell’Aquila cresce la preoccupazione, tra scosse di magnitudo variabili tra i 2.7 e i 4.1 gradi, acquazzoni (che hanno allagato le strade ma soprattutto le tendopoli dove vivono migliaia di sfollati), caldo e disagi vari, che solo chi si è trovato costretto a vivere in una tenda, e per lungo tempo, può capire.

Pubblicato da il 4 luglio 2009. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.