,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena 20 anni fa. E la Antona, scoprì nuova archeologia

Era la primavera del 1999 e la professoressa Angela Antona, della Sovrintendenza di Sassari, portando avanti ricerche archeologiche a distanza di quarant’anni dalla prima campagna, che mise in luce un insediamento risalente all’età nuragica, scoprì nuovi reperti archeologici, nella zona del “Fungu” risalente al quarto millennio a.C., oggi valorizzati e meta di itinerari turistico/archeologici.

Pubblicato da il 1 maggio 2019. Archiviato in Brevi,News,Storia. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.