,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. I siti archeologici non producono utili: Niente canone alla Geseco

(di Claudio Ronchi) – Appurato che Geseco, nella gestione dei siti archeologici, non produce utili, è prudenzialmente opportuno che il Comune non richieda alcun canone alla società di house.

Questo al fine di evitare – potendosi verificare in futuro risultati negativi – squilibri economico-finanziari della società in house, che oltretutto si ripercuoterebbero sui rapporti con il Comune, nella sua qualità di socio unico.

Tutto ciò sebbene dal prospetto economico i ricavi aggregati dell’esercizio 2018 siano ammontati a 472.381 euro con un incremento di ben 30.000 euro rispetto all’esercizio precedente. Per quanto riguarda i costi però sono ammontati a 469.295 euro, dove la voce principale di uscita è rappresentata dal costo del lavoro.

E proprio per il 2019, a seguito dell’adeguamento delle tariffe contrattuali, ci sarà un incremento del costo del lavoro e pertanto Geseco prevede “un risultato economico in perdita”. Vista la situazione e la previsione, la giunta comunale ha deciso di non richiedere alcun canone alla Geseco.

Pubblicato da il 19 marzo 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.