,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Lavoro nero e altre irregolarità, cantiere sequestrato

I finanzieri della Tenenza di Palau insieme agli ispettori del lavoro, venerdì scorso, hanno fatto visita ad un cantiere edile di Liscia di Vacca, dove si stanno realizzando delle ville da parte di una società romana, alla costruzione delle quali sono impegnate diverse ditte. Per tre di esse i finanzieri hanno disposto la sospensione.

Nell’operazione oltre ad altre irregolarità sono stati rilevati diversi casi di lavoro nero, riguardanti lavoratori italiani e non. Il cantiere è stato posto sotto sequestro. L’ispezione congiunta, finanza-ispettorato lavoro, affermano i due organi di controllo dello Stato, “si inserisce all’interno delle attività a tutela degli interessi dei lavoratori e degli operatori economici onesti, che ottemperano agli obblighi di legge e soffrono forme insidiose di concorrenza sleale”.

Pubblicato da il 10 marzo 2019. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.