Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. L’incontro tra amministrazione e imprenditori di Cannigione

Con l’entusiasmo e l’impegno di chi ha da poco iniziato il proprio mandato, gli amministratori comunali hanno chiuso ieri lunedì, a Cannigione, il terzo appuntamento del primo ciclo di incontri con il comparto del commercio. Dopo gli incontri di Porto Cervo e Baia Sardinia ieri è toccato agli abitanti del borgo più vicino, anche storicamente.

Non si può generalizzare, ogni zona che abbiamo incontrato ha le proprie peculiarità, ha detto l’assessore al Commercio, Mario Russu. “Questa differenziazione può essere più complessa da gestire, ma da un lato è un bene. Significa che in un Comune vasto come il nostro è possibile trovare diverse realtà che ampliano l’offerta commerciale e turistica. Parliamo principalmente di commercio, ma non possiamo prescindere da tematiche come il turismo e il demanio, ad esempio”.

Con Russu erano presenti l’assessora al Turismo, Stefania Filigheddu, e quello alla Portualità e Demanio, Alessandro Careddu. La Filigheddu ha sottolineato come molti dei commercianti di Cannigione, rimangano “aperti tutto l’anno, d’estate lavorano a orario continuato e, soprattutto, nel dopocena. I turisti vogliono trovare un ambiente vitale nei luoghi di vacanza, vogliono prodotti identitari, artigianali, gastronomici e Cannigione è forte in questo perché mantiene la sua tipicità di borgo vivo in ogni stagione. È un valore aggiunto per tutto il territorio”. I territori di camicione hanno chiesto la possibilità che venga mantenuta l’occupazione di spazi pubblici tutto l’anno per allestire dehors, l’attivazione del disco orario in via Nazionale e sul lungomare, corsi di formazione e di lingue per gli operatori, un servizio taxi efficiente, il miglioramento della segnaletica. Se ne riparlerà, è stato assicurato.

L’attività della amministrazione guidata dal sindaco Roberto Ragnedda non si ferma qui.  Lunedì 16 ottobre infatti, alle 18:00 nell’aula consiliare, ci sarà un incontro con tutti gli artigiani. C.R.

Pubblicato da il 10 ottobre 2017. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.