,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. “Patto” con Deamater per il decollo dell’auditorium

Il fine settimana smeraldino è stato caratterizzato dall’inaugurazione dell’AMA (Auditorium Multidisciplinare Arzachena), dalla Funky Jazz orchestra di Berchidda che sabato sera ha suonato per l’occasione e dal primo spettacolo della stagione teatrale, domenica sera, che ha visto la rappresentazione de “I Promessi sposi”, trasposizione teatrale del capolavoro di Alessandro Manzoni, per la regia di Michele Sinisi.
Il Comune di Arzachena ha affidato per la prima volta la gestione dell’Auditorium comunale a un soggetto esterno con contratto quinquennale allo scopo di rilanciare il teatro cittadino e farne punto di riferimento per la cultura in Sardegna. “Abbiamo immaginato l’auditorium come uno spazio dove cultura e arte diventano richiamo per la comunità e attrazione per i visitatori di tutte le età in ogni periodo dell’anno. Uno spazio dove ognuno di noi troverà costantemente occasioni di intrattenimento e crescita” ha affermato Valentina Geromino, delegata alla Cultura e Spettacolo.

Pubblicato da il 28 gennaio 2019. Archiviato in Attualità,Spettacolo. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.