,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Un SAD tutto nuovo per chi ha bisogno

(Claudio Ronchi) – “C’era la necessità di avere un regolamento che fosse adeguato alle nuove normative e alle nuove figure professionali”. Il commento è stato della delega ai Servizi alla Persona, Gabriella Demuro, riferendosi al fatto che, nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale sia stato approvato, all’unanimità di maggioranza e minoranza, il Regolamento di Assistenza Domiciliare. Il SAD consta di 19 articoli e sostituisce uno precedente, datato 1995.

Il regolamento “comprende tutti i servizi a favore delle persone che lo richiedono, che possono avere una difficoltà d’autonomia insufficiente, totale o parziale. È rivolto ad anziani, bambini, portatori di handicap fisici e psichici, e comprende sia l’intervento rivolto all’intero delle loro abitazioni (che è quindi domiciliare come la pulizia personale o della casa). Ma ne possono anche usufruire persone che vivono in strutture”, ha precisato la delegata Demuro. “Si fa di tutto infatti per evitare che ci sia ospedalizzazione o in strutture d’accoglienza, per esempio nella comunità alloggio minori”.

C’è anche la possibità che possano usufruirne i parenti non residenti di cittadini residenti ad Arzachena anche se la tariffa sarà diversa.

Il tutto viene gestito dalla municipalizzata Geseco.

Pubblicato da il 7 marzo 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.