,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arzachena. Vent’anni fa la Consulta per il Gallurese

(di Claudio Ronchi) –   Fu vent’anni fa, nei primi giorni dell’anno 2000, che la Consulta Intercomunale per la Salvaguardia e la Valorizzazione della Lingua della Cultura Gallurese approvò ad Arzachena il proprio statuto sociale. Il 15 gennaio 2000 i soci, riuniti sempre ad Arzachena, che ne divenne la sede ufficiale, elessero Agostino Azara presidente (era già presidente provvisorio), Tomaso Panu vicepresidente, Salvatore Brandano, Giacomo Murrighile, e Piero Bardanzellu, membri del direttivo. Fin da allora della consulta facevano parte i rappresentanti di quasi tutti i comuni galluresi. Alcuni di loro continuano a far parte della consulta, altri se ne sono staccati, altri ancora sono deceduti nel frattempo. Oltre a quelli già citati facevano parte della consulta gallurese, Renzo de Martino, Tonio Biosa, Francesco Corda, Francesco Cossu, Giulio Cossu, Franco Fresi, Michele Fresi, Maria Paola Imperio, Francesco Mameli, Ferruccio Mannoni, Giacomo Mannoni, Quintino Mossa, Salvatore Battista Orecchioni, Nicolò Pisciottu, Angelo Pitturru, Paolo Russu, Mario Sardo, Maria Scano, Santini Scano, Gianni Tamponi, Pietro Zannoni.

Pubblicato da il 8 Gennaio 2020. Archiviato in Brevi,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.