,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Caprera. Lecci malati, Il Parco ne tratta una cinquantina

(DCS) – Nei giorni scorsi i tecnici dell’Ente Parco hanno provveduto a trattare – per via endoterapica – una cinquantina di lecci dell’area pilota a suo tempo delimitata, provvedendo a praticare nel fusto degli alberi dei dispensatori contenenti una soluzione al fosfito che sarà assorbita naturalmente dalla pianta.

L’intervento rientra nell’attività di contrasto alle fitopatie dei lecci di Caprera che il Parco Nazionale di La Maddalena sta portando in collaborazione col Dipartimento di Agraria Sezione dell’Università di Sassari.

Per avere i risultati del trattamento e verificare lo stato sanitario dei lecci trattati, fanno sapere dal Parco, bisognerà attendere qualche mese. L’attività prosegue sull’isola di Budelli, dove sono state riscontrante ugualmente alcune fitopatie.

Pubblicato da il 31 marzo 2018. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.