,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Caprera nei “Giardini storici di Sardegna”

L’accordo è stato sottoscritto domenica scorsa 8 ottobre nella sala Pietro Sassu della Casa Donna Caterina di Santu Lussurgiu. Un protocollo d’intesa tra i sindaci di Santu Lussurgiu, comune capofila, Cagliari, Sassari, La Maddalena, Bolotana, Laconi e Milis con Regione Sardegna, Unione dei Comuni del Marghine, il Polo Museale della Sardegna, Università di Cagliari e Agenzia Forestas. A firmare per La Maddalena è stato il vicesindaco Massimiliano Guccini.

Con questo accordo siglato dall’assessora regionale al Turismo Barbara Argiolas, sette giardini e parchi storici della Sardegna si uniscono nei “Giardini storici di Sardegna”, un network ambientale e turistico che, sotto la regia della Regione, avranno un brand identificativo, un sito internet dedicato, un’immagine coordinata promozionale omogenea. Nel circuito La Maddalena mette l’isola di Caprera, con i suoi ginepri e olivi secolari, risalenti a Garibaldi. C.R.

Pubblicato da il 21 ottobre 2017. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.