Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archives by category » Storia (Page 2)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale (56). Marinai maddalenini ed il mistero delle corazzate Benedetto Brin e Regina Margherita

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale (56). Marinai maddalenini ed il mistero delle corazzate Benedetto Brin e Regina Margherita

Poco più di un anno dopo il sabotaggio della Brin, siamo nella notte dell’undici dicembre 1916 ed è una notte fredda e tempestosa. La corazzata Regina Margherita, sua nave gemella,…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale (55). Carlo Alberto Lena: “Saprò morire non una ma mille volte”

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale (55). Carlo Alberto Lena: “Saprò morire non una ma mille volte”

Abbiamo già avuto modo di vedere come gli stati d’animo di Carlo Alberto Lena, maddalenino combattente nella Prima Guerra Mondiale, si alternassero a seconda dei momenti. Esaltazione, patriottismo, sconforto, rabbia.…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale (54). Carlo Alberto Lena: un suo soldato gli fece scudo col proprio corpo

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale (54). Carlo Alberto Lena: un suo soldato gli fece scudo col proprio corpo

Carlo Alberto Lena, maddalenino ufficiale nella Prima Guerra Mondiale, combatté per molto tempo sul Monte Piana, considerato, allora ed oggi, il Camposanto delle Dolomiti, un monte brullo e tozzo, con…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Maddalenini che ricevettero una medaglia (53)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Maddalenini che ricevettero una medaglia (53)

Furono diversi i maddalenini che nell’anno di guerra 1916 per le loro azioni e per i loro comportamenti ricevettero una medaglia. Qualcuno dei nominativi riportati è stato già citato per…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. La guerra non fatta di padre Salvatore Vico (52)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. La guerra non fatta di padre Salvatore Vico (52)

Il 18 maggio del 1916 Salvatore Vico, nato a La Maddalena in Via Garibaldi, classe 1896 (12 agosto), figlio di Salvatore e di Giacomina Luccioli, seminarista a Sassari, veniva dichiarato…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Paolo Scanu, ardito incursore del Battaglione San Marco (51)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Paolo Scanu, ardito incursore del Battaglione San Marco (51)

Il marò Paolo Scanu, a un certo punto della guerra, fu inviato con il suo reparto del Battaglione San Marco, al Piave. Raccontava spesso al figlio Giovanni di essere rimasti…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Paolo Scanu, ardito incursore del Battaglione San Marco (50)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Paolo Scanu, ardito incursore del Battaglione San Marco (50)

Paolo Scanu, nato ad Alghero il 22 maggio 1897, padre di Giovanni e Bruno, grandi calciatori della Grande Ilva, un secolo fa, nel 1916, si arruolò per andare a combattere…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. A un anno dall’inizio della Guerra (49)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. A un anno dall’inizio della Guerra (49)

Vediamo di fare un po’ il punto della situazione al maggio del 1916, ad un anno dall’entrata in guerra dell’Italia (24 maggio 1915). Ricordiamo che le nostre truppe, contro l’Impero…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Un maddalenino imbarcato con Nazario Sauro (48)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Un maddalenino imbarcato con Nazario Sauro (48)

All’entrata dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale lo Zeffiro faceva parte della IV Squadriglia Cacciatorpediniere, di base a Brindisi, formata dai cacciatorpediniere Ascaro, Alpino, Carabiniere, Pontiere e Fuciliere. Lo Zeffiro, ad…

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Medaglia d’argento a Leonardo Manca, nella battaglia di Padgora (47)

1916. Cent’anni fa la Prima Guerra Mondiale. Medaglia d’argento a Leonardo Manca, nella battaglia di Padgora (47)

Il 9 marzo del 1916, iniziava la quinta Battaglia dell’Isonzo. Si era in inverno e faceva ancora molto freddo ma il Comando Supremo Italiano si trovò praticamente costretto ad attaccare…