,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

È monsignor Antonello Mura il nuovo presidente della CES; Gallura in attesa …

(di Claudio Ronchi) –    Vista dalla Gallura, ossia dalla chiesa gallurese e dai fedeli, la riunione straordinaria della Conferenza Episcopale Sarda di martedì 14 gennaio, svoltasi presso il Centro di Spiritualità NS del Rimedio a Donigala Fenughedu, non risulta essere particolarmente soddisfacente. Intanto il dato generale è che dopo tantissimo tempo il presidente della CES non è l’arcivescovo di Cagliari bensì il vescovo di Nuoro. I vescovi sardi erano stati chiamati infatti a sostituire il presidente, monsignor Arrigo Miglio (ex arcivescovo di Cagliari appunto), recentemente andato in pensione, e il vice presidente, monsignor Ignazio Sanna (ex arcivescovo di Oristano), anche lui recentemente andato in pensione. A sostituirli sono stati eletti monsignor Antonello Mura, vescovo di Nuoro e amministratore apostolico di Lanusei, quale presidente. E monsignor Giuseppe Baturi, arcivescovo di Cagliari da pochi giorni, che è stato eletto vice presidente. E fin qua ci può stare. Il fatto è che nelle due commissioni che sono state rinnovate non è presente il vescovo del Tempio Ampurias, e il motivo può essere nel fatto che, monsignor Sanguinetti (nella foto), prossimo a compiere 75 anni, potrebbe lasciare in tempi piuttosto brevi l’episcopato gallurese. Situazione d’attesa dunque … È stata rinnovata la Commissione per il Seminario Regionale Sardo, che risulta così composta: monsignor Mauro Maria Morfino (vescovo di Alghero e Bosa), monsignor Roberto Carboni, nuovo arcivescovo di Oristano e amministratore apostolico di Terralba; monsignor Corrado Melis vescovo di Ozieri È stata altresì eletta la Commissione per la Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna nelle persone di monsignor Giuseppe Baturi (arcivescovo di Cagliari), monsignor Gian Franco Saba (arcivescovo di Cagliari), monsignor Antonello Mura (presidente CES, vescovo di Nuoro e amministratore apostolico di Lanusei).

Pubblicato da il 14 Gennaio 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.