,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Influenza in arrivo, ci si può ancora vaccinare

(Redazione) – Ieri abbiamo pubblicato la notizia, diramata
dall’Aou di Sassari, che l’influenza è arrivata in
Sardegna, con tre casi già accertati di cui uno gallurese. In effetti
nell’Isola è un po’ ritardo rispetto alla penisola e ciò secondo gli esperti è
dovuto alle miti temperature. «Il rischio è quello del raffreddamento – spiega
il professore Paolo Castiglia, della struttura di Direzione Igiene e controllo
delle infezioni ospedaliere dell’Aou di Sassari – che da un lato abbassa le
nostre difese immunitarie e ci spinge ad una vita in ambienti confinati dove i
contatti interumani sono più efficienti, dall’altro preserva nell’ambiente il
virus che una volta eliminato da un soggetto infetto mantiene elevato il suo
potere infettante. Ecco perché è ancora consigliabile vaccinarsi». In Sardegna
il livello di malattia è ancora sotto la soglia epidemica. Pertanto, chi non lo
avesse già fatto è ancora in tempo per vaccinarsi, ma dovrà prestare maggiore
attenzione. «Il vaccino – spiega ancora l’esperto – per essere efficace ha
infatti necessità di una finestra di 12 giorni circa».

Pubblicato da il 10 Gennaio 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.