,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Isole che parlano di musica, si parte

zoe pia shardana | photocredits: Andrea Verzola | www.andreaverzola.com

zoe pia shardana | photocredits: Andrea Verzola | www.andreaverzola.com

“La musica di Shardana racchiude in sé tradizioni, leggende e misteri della mia isola, di cui mi sono accorta e meravigliata solo dopo essere partita in continente”. Si presenta così la clarinettista e compositrice, originaria di Mogoro, Zoe Pia. Protagonista del festival Isole che Parlano, con il suo quartetto al Pozzo Sacro Sa Testa di Olbia, giovedì (8 settembre) alle 18.30.

Il concerto propone un omaggio agli Shardana, il popolo delle isole che stanno in mezzo – descritto da Ramses II (stele di Tanis) nel II millennio a.C. – che, presumibilmente, ha vissuto e lasciato più tracce di sé in Sardegna, isola ricca di archeologia e mistero.

La giornata dell’8 settembre si conclude a Palau, al Centro di Documentazione del Territorio, con l’inaugurazione, alle ore 21:30, della Mostra Fotografica “Lesvos”, di Alessandro Penso – fotoperiodista italiano vincitore del premio nella categoria ‘General News’ del World Press Photo 2014 – che presenterà il reportage di 40 immagini dedicato al dramma dei migranti nell’avanposto greco. La mostra si potrà visitare sino al 30 settembre.

Pubblicato da il 9 settembre 2016. Archiviato in Attualità,Cultura. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.