,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Isole che Parlano…

Isole che Parlano LocandinaIsole che Parlano … prosegue, oggi giovedì 11 settembre, ad Arzachena, alla Tomba dei Giganti Coddu Vecchju, alle 18:30, con Benedicte Maurseth, ambasciatrice nel mondo dell’hardingfele, lo strumento musicale più utilizzato nella musica popolare norvegese (ibrido tra il violino e la viola d’amore, dotato di 5 corde di risonanza). Benedicte Maurseth, premiata nel 2007 come miglior giovane musicista folk, ha all’attivo l’album da solista Alde (Heilo 2010) e ha raggiunto la notorietà internazionale con la sua ultima produzione Over Tones (2014), in collaborazione con la cantante Asne Valland Nordli, pubblicata per la ECM Records. Le “Isole” parlano anche di “fotografia”, e lo fanno con lo spazio dedicato a Romano Cagnoni, con la mostra che viene inaugurata oggi giovedì 11 settembre, alle ore 21:30, presso il Centro di Documentazione di Palau. Romano Cagnoni è considerato, da Harold Evans, ex direttore del Sunday Times – con Henry Cartier-Bresson, Bill Brandt, Don McCullin e Eugene Smith – uno dei più famosi fotografi al mondo. Proporrà, in prima assoluta, la monografia ‘Fotografia Totale’. Nell’esposizione Cagnoni narra delle moltitudini del Biafra, di conflitti mediorientali, dell’Italia che cambia negli anni 60/70, di freak e di suore, di donne col burka e di nudi integrali.

Pubblicato da il 11 settembre 2014. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.