,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Cinemadamare ha scoperto l’Arcipelago

(Redazione) – “Il paradiso in cui abbiamo la fortuna di vivere si conferma luogo di grande ispirazione per il cinema. Sia il premio Solinas che i giovani talenti di Cinemadamare hanno trasformato La Maddalena in un grande set a cielo aperto dove anche alcuni maddalenini hanno potuto cimentarsi nella grande arte cinematografica. Eventi di grande cultura e di grande interesse”. Le parole sono del vicesindaco e assessore al turismo, Massimiliano Guccini, al termine della manifestazione “Travelling Campus”, che visto la presenza di decine e decine di filmmaker, provenienti da oltre 34 nazioni diverse, che hanno prodotto 13 titoli di short movie.

Il premio come miglior film della Weekly Competition di Cinemadamare de La Maddalena è stato vinto dal regista Victor Ivanov dalla Bulgaria, con l’opera True Colors. Oltre al premio più importante come Miglior Film, sono stati attribuiti anche i seguenti premi tecnici: Miglior Attore/Attrice: Lisa Reventos dalla Spagna per il film “True Colors”; Miglior Colonna Sonora: Maria Sikias dal Libano per il film “Eco”; Miglior Produzione: Edoardo Pasquini dall’Italia e Audrey Biche dalla Francia per “Isaac”; Miglior Fotografia: Audrey Biche dalla Francia per il film “Isaac” ; Miglior Montaggio: Edoardo Pasquini dall’Italia per il film “Isaac”.

Numerose sono state le clip realizzate dallo staff di Cinemadamare, è scritto in un comunicato stampa dell’organizzazione, “che raccontano, con grande sensibilità, le particolarità del territorio. Tanti sono stati gli spunti: la gita nelle isole dell’arcipelago, il Centro Velico di Caprera, l’affascinante lavorazione delle nasse e la deliziosa cucina di ‘Agocan’. Un territorio ricco di cultura e storia tutto dascoprire”.

 

Pubblicato da il 30 settembre 2019. Archiviato in Attualità,Cultura,News,Spettacolo. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.