,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. “Da lontano sembrava un’Isola”, laboratorio di Alessandra Angeli

È iniziato il 30 novembre ‘Da lontano sembrava un’Isola’, laboratorio didattico, rivolto ai bambini delle scuole primarie, a cura di Alessandra Angeli, collaboratrice della manifestazione internazionale “Isole che parlano”.

L’iniziativa, organizzata dal Settore Ambiente del Comune di La Maddalena, propone un percorso di esplorazione della vita del mare e delle abitudini socio-culturali degli abitanti dell’Isola, con l’attenzione rivolta non solo allo studio dell’ambiente naturale, ma anche all’inquinamento, alle emergenze ambientali e alle dinamiche sociali ed economiche.

Attraverso il gioco e l’uso dei linguaggi dell’arte, Alessandra Angeli parlerà di territorio, di mare, di arte, trasmettendo ai bambini sia una conoscenza scientifica sull’ambiente marino, sia stimolando riflessioni sul concetto di rifiuto.

I bambini saranno coinvolti in un gioco creativo dove i colori ed i pennelli saranno sostituiti dalle plastiche raccolte lungo i nostri litorali. “Le nuove generazioni dovranno per forza confrontarsi

con gli effetti dei mutamenti climatici”, ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Massimiliano Guccini. “Con questi progetti di educazione ambientale l’amministrazione comunale, congiuntamente all’istituzione scolastica, intende promuovere nei nostri ragazzi quella ‘coscienza ambientale’ che permetterà loro di evitare la pericolosa deriva autodistruttiva verso la quale il nostro pianeta sta andando”.

Pubblicato da il 7 dicembre 2018. Archiviato in Attualità,Cultura. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.