,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Delusione per i “luoghi del cuore”, non ci sarà una seconda volta

C’è stata un po’ di delusione fra i promotori dell’iniziativa che ha portato l’ex Batteria di Candeo a partecipare al concorso nazionale “I Luoghi del Cuore 2019”, indetto dal Fai (Fondo Ambiente Italiano). Un 288° posto conseguito, con 769 voti, ben lontano dalla località che ha vinto, l’Area Naturale di Monte Pisano, a Calci-Vicopisana (Pisa), che ha ricevuto ben 114.670 voti; O dalla seconda classificata, Fiume Oreto (Palermo), votata da 83.138 persone.

Numeri troppo lontani da raggiungere, ammette Enza Plotino, fondatrice e portavoce del Comitato Maddalena nel Cuore. Si tratta di località ad alta densità di popolazione, e quindi con alla base un buon bacino di voti di partenza. Per questo, Enza Plotino, ritiene che, almeno per ora, e con questo regolamento, non ci sarà un secondo tentativo.

Convinti, e giustamente, che la batteria di Candeo faccia parte dei posti più belli d’Italia, i componenti il comitato avevano organizzato diversi eventi.  Il 20 aprile 2018 fu presentata l’iniziativa con una “Giornata del cuore a Candeo” accompagnata dalla brochure “Con il cuore a Candeo”.

C’era stata la partecipazione ed un intervento della portavoce Plotino al convegno Military Landscapes del 21/22 giugno, svoltosi a La Maddalena nell’aula magna Primo Longobardo, fino al convegno del 29 settembre su “Forti, vedette, batterie”.

 Un percorso di promozione che però non ha dato i frutti sperati

Pubblicato da il 12 febbraio 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.