,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Fondi ex Arsenale persi: Montella fiducioso ma non vota nessun atto

(di Claudio Ronchi) – Logica avrebbe voluto che al termine della discussione sui 15 milioni di euro a suo tempo destinati dal governo Gentiloni alla riconversione di La Maddalena, e poi perduti clamorosamente in quanto tolti dal primo governo Conte, si addivenisse alla formulazione, durante i lavori del consiglio comunale, di una mozione possibilmente votata all’unanimità. Si farà, forse, ma in una prossima riunione consiliare. Che si parlasse dell’argomento lo avevano chiesto le minoranze con Pedroni e Bittu.

“Sono ottimista che i fondi tornino”, ha affermato il sindaco Luca Montella. “Ci sono i soggetti giusti” e si stanno facendo molte riunioni in tal senso. Il sindaco si riferiva al fatto che al governo fosse tornato il ministro Dario Franceschini che ha come stretto collaboratore il maddalenino Gian Luca Lioni. Nel tavolo aperto tra Regione e Governo, ha aggiunto Montella, è importante che ci sia la partecipazione del Comune di La Maddalena, politicamente e tecnicamente.

È un buon segnale – ha affermato Montella – che il nuovo governatore della Sardegna, Christian Solinas, mi abbia invitato ad una riunione a Roma. Questo consente, in quelle sedi, di poter chiarire e approfondire alcuni aspetti della questione riguardante l’ex Arsenale e la riconversione dell’isola.

Pubblicato da il 10 ottobre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.