,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Fonnesu: “Perfetto coordinamento dei diversi attori impegnati nella prevenzione dell’inquinamneto marino e terrestre”

(di Claudio Ronchi) – La prossima settimana si saprà l’esito degli esami del materiale gommoso rinvenuto lo scorso 12 luglio a Caprera, a Cala Napoletana. Un campione del materiale è stato inviato all’Arpas di Sassari. Dopo i primi controlli e verifiche, c’era stata la rimozione del materiale spiaggiato, che, raccolto in sacchi, sarà smaltito quale rifiuto speciale a cura dell’Amministrazione Comunale.
“Grazie al perfetto coordinamento dei diversi attori impegnati nella prevenzione dell’inquinamneto marino e terrestre” ha dichiarato il presidente del Parco Nazionale Fabrizio Fonnesu, “quali la Capitaneria di Porto di La Maddalena, il Parco Nazionale, il Comune di La Maddalena, la Protezione Civile, nessuna specie, né terrestre né marina, né tantomeno tutta la biodiversità circostante al luogo del ritrovamento di questa sostanza, sembra aver riportato alcun danno”.
Il presidente Fonnesu auspica una collaborazione tra queste istituzioni “sempre più forte ed efficace” che possa raggiungere una “gestione integrata delle zone costiere”, oltre a “tanta comunicazione tra le stesse”.

Pubblicato da il 14 luglio 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.