,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Gestanti: sarebbe opportuno dar loro tutte le informazioni

In attesa che vengano concretizzate gli impegni assunti politicamente sulla riapertura del punto nascita, l’Associazione Presidio Ospedaliero Paolo Merlo chiede alla direttrice della ASSL di Olbia, Antonella Anna Virdis, l’attivazione di corsi di accompagnamento alla nascita.

L’associazione si fa interprete delle preoccupazioni delle future mamme pertanto, attraverso il presidente Aldo Pireddu, chiede che al Paolo Merlo “possa essere avviato un corso/incontro con operatori sanitari, che abbia il fine di fornire adeguate informazioni alle gestanti, utili dall’inizio della gestazione sino al parto”.

Pireddu e l’associazione ritengono che tali incontri si debbano svolgere “in ambiente ospedaliero con operatori ospedalieri, ma nel caso ciò non fosse possibile – scrivono – ci dichiariamo disponibili a reperire un’asse e. In tal caso sarebbe opportuno comunicare dati orali e nominativi dei sanitari”.

Scopo dell’iniziativa, che l’associazione si augura possa essere accolta da Olbia, è quello di mettere in condizioni le donne in attesa di La Maddalena di essere informate delle diverse fasi della gestazione “e di quanto messo in atto dall’ATS per garantire un percorso di piena tutela della madre e della nuova vita”.

 

Pubblicato da il 14 giugno 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.