,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Grandi festeggiamenti per Natale e Fine Anno

L’obiettivo è quello di far festa tutti insieme in piazza, riportandovi le persone, i giovani, i genitori, i nonni, zie e zii, e soprattutto i bambini. “Vogliamo far sì che la nostra collettività si riscopra comunità, incontrandosi nelle piazze vestite a festa e non attraverso lo smartphone nella piazza anonima dei social media”, afferma l’assessore al Turismo e vicesindaco Massimiliano Guccini. E che per Natale e l’ultimo dell’anno “ci si possa fare gli auguri di persona e non attraverso messaggino di whatsapp, mentre i bambini giocano insieme, in un clima di festa e allegria”. Per raggiungere questo obiettivo l’amministrazione Montella ha varato un calendario di rilievo “per festeggiare nel migliore dei mondi il Natale dei 250 anni della fondazione della città”, che non solo riporti la gente in piazza ma che possa “anche offrire una leva per il comparto economico perché tutti gli eventi in programma animeranno le vie dello shopping durante il periodo natalizio”. Venerdì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata il sindaco accenderà, come da tradizione, il grande albero natalizio in piazza Garibaldi con le musiche delle Voci nel Blues. Farà tappa alla Maddalena Babbo Natale che dentro la sua casa, riceverà le letterine dei bambini. Verrà allestita una grande pista di ghiaccio in Piazza 23 febbraio che potrà essere utilizzata, dal 3 dicembre al 7 gennaio, da tutti e gratuitamente. Sabato 16 dicembre, per il secondo anno consecutivo “magicamente ed eccezionalmente” nevicherà in Piazza Garibaldi mentre il 23 dicembre ci sarà il concerto gospel dei Movin On Up in Piazza Comando. Suoneranno le bande musicali cittadine e i ragazzi della Scuola Media, mentre il 21 dicembre ci sarà uno speciale annullo filatelico. “Ci sarà il concerto dei ragazzi di Insieme per il Domani” dichiara Guccini, “oltre agli zampognari, lungo le vie del centro sfileranno le parate dei personaggi di Disney e per tutti i bambini ci saranno zucchero filato pop-corn, caldarroste, frittelle e cioccolata calda”. Alcune associazioni hanno presentato alcuni progetti che vedranno l’allestimento di serate con spettacoli sul tema natalizio mentre la stessa Amministrazione Comunale ha bandito il concorso per il Miglior Presepio con esposizione di parte di quelli partecipanti nell’atrio comunale. Per la notte di San Silvestro, l’ultima del 2017, quella conclusiva dei festeggiamenti per i 250 anni, verrà organizzato un evento descritto comeesclusivo e unico in tutta la Sardegna” caratterizzato “dall’eleganza e la maestosità delle fontane danzanti con luci, musiche e fuoco”, mentre il concerto di fine-inizio anno sarà del gruppo Pericolo Generico.

Pubblicato da il 20 novembre 2017. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.