,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Ha 111 anni, è maddalenina, è la terza centenaria ex equo d’Italia e la più anziana della Sardegna

Giuseppina Projetto, di anni 111, in una foto del 2007

Giuseppina Projetto, di anni 111, in una foto del 2007

Giuseppina Projetto, nata a La Maddalena, con i suoi 111 anni, sarebbe la più longeva centenaria in Sardegna e la terza in Italia. In Sardegna precederebbe Filomena Marongiu, di Cagliari, che di anni ne ha 109. In tutta Italia sarebbe preceduta solo dalla piemontese Emma Morano di 113 anni, e da Rosa Bandini, romagnola di 112 anni. Come la nostra Giuseppina Projetto avrebbero raggiunto in tutta Italia la bella e venerabile età di 111 anni anche la romana Marie Josephine Gaudette e il siciliano Arturo Licata. Giuseppina Projetto (o Proietti), è nata a La Maddalena il 30 maggio 1902, figlia di Cicillo, venuto da Sciacca (Sicilia) ad assolvere gli obblighi della leva militare. Passò gran parte degli anni in una fortezza di Caprera. Cicillo ebbe modo, durante le poche franchigie, di conoscere un altro siciliano presente nell’isola e di innamorarsi della sua bella figlia, nata anch’essa in Sicilia.  Terminato il servizio militare decisa di rimanere a La Maddalena, fu assunto come cuoco presso l’allora esistente Ospedale Militare e sposò la bella e doppiamente isolana. Cicillo Projetto ebbe cinque figlie. Giuseppina, ora unica vivente e ultracentenaria, nel 1946 convolò a nozze col maddalenino Giuseppe Frau, vedovo con tre figli, che lei ha sempre considerato come suoi e accudito con molto amore e affetto. Giuseppina Projetto ora vive a Montelupo Fiorentino (Firenze), con una nuora. Claudio Ronchi

 

Pubblicato da il 4 dicembre 2013. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.