,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Il 14 febbraio il Comune paga lo stipendio ai lavoratori della N.U.

Esercitando il potere sostitutivo, così come aveva già fatto nei mesi scorsi, il Comune di La Maddalena, mercoledì 14 febbraio, paga ai lavoratori della nettezza urbana la mensilità arretrata del mese di dicembre. La notizia, dietro precisa domanda, l’ha data l’assessore Gianluca Cataldi. L’Amministrazione Comunale da tempo si è fatta carico delle difficoltà alle quali stanno andando incontro questi lavoratori in conseguenza dei ritardi nei pagamenti degli stipendi da parte della ditta che ha in appalto il servizio.

“Alcune di quelle famiglie sono monoreddito, pagano un canone di locazione, hanno un mutuo, pagano le finanziarie, si sono trovati in grande difficoltà, qualcuno riusciva a pagare la bolletta della luce, qualcun altro non riusciva a pagare il gas e questo con bambini piccoli”, ha detto l’assessore Cataldi.

“Già gli adulti soffrono, ma gli adulti in qualche modo la scappatoia la trovano sempre per loro stessi. Il problema è quando hai da portare da mangiare ai tuoi figli. In situazioni di quel tipo rinunci a pagare il mutuo, rinunci a pagare tutte le altre spese pur di portare da mangiare a casa. Anche perché tenti di non far pesare questa situazione ai figli, a non fargli percepire che c’è un momento di difficoltà. Ed è inconcepibile, per un lavoratore, andare a svolgere il proprio lavoro, spesso non gradevole, e non riuscire a portare da mangiare a casa”.

Il Comune è intervenuto dal mese di settembre pagando ai lavoratori le mensilità di ottobre, novembre e la tredicesima. Il 14 febbraio viene pagata la mensilità di dicembre. Rimane ancora scoperto, speriamo per poco, il mese di gennaio. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 13 febbraio 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.