,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. In consiglio il PPCS della Gulino. Potrebbe entrare in vigore agli inizi del 2019

(di Claudio Ronchi) – Giovedì 12 c’è consiglio comunale, una seduta che si prevede sarà molto lunga. Ci sono sei punti all’ordine del giorno di quelli particolarmente corposi. A cominciare dall’adozione del Piano Particolareggiato del Centro Storico, già passato al vaglio della Commissione Urbanistica Comunale. Salvo imprevisti dell’ultimo momento peraltro improbabili dovrebbe essere approvato. L’unica incognita è rappresentata, come avviene in questi casi, dalle incompatibilità, dal fatto cioè che ci possano essere consiglieri comunali che direttamente o indirettamente, per questioni legate a loro peraltro legittimi interessi, non possano per legge partecipare al voto. Non è escluso che anche una parte delle minoranze voti favorevolmente.
“Dopo tre anni di intenso lavoro portiamo il piano in consiglio” afferma l’assessora Annalisa Gulino. “Ne è uscito fuori, credo, un bel lavoro”.
Il Piano “è composto da numerosi elaborati dove vengono esplicitati gli obbiettivo dell’amministrazione comunale che punta a tutelare, recuperare e valorizzare i caratteri storici ed architettonici del nostro Centro Storico ma al contempo innescare quei processi che portino al ripopolamento di una parte importante della nostra città. Sono previsti interventi di interesse pubblico e nuove opportunità per i privati cittadini e le imprese”.
Dopo l’adozione, il Piano verrà pubblicato e tutti gli interessati potranno consultarlo e presentare osservazioni entro 60 giorni. L’assessora Gulino ha previsto che l’iter, compresi i passaggi in Regione, possa completarsi entro la fine dell’anno o al massimo nei primi mesi del 2019. Col nuovo anno dunque potrebbe entrare in vigore il nuovo piano.

Pubblicato da il 10 luglio 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.