,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. La Lega Salvini per gli sconti-traghetto ai non residenti chiede semplificazione

Lega Salvini La Maddalena critica l’amministrazione Montella sul metodo applicato affinché i non residenti possano usufruire del sensibile sconto sul prezzo del biglietto del traghetto della tratta La Maddalena-Palau, da qui fino alla fine dell’anno. Dopo aver ricordato che a La Maddalena è la prima volta che si riescono ad applicare i benefici della legge regionale (a differenza di Carloforte dove viene fatto da due anni),  il coordinatore cittadino della Lega, Francesco Vittiello, ha dichiarato: “Si è optato per l’utilizzo del portale del Comune sull’isola e di un totem, invece, a Palau al fine di scaricare un vaucher che andrebbe poi presentato alla biglietteria, tutto questo mentre a Carloforte basta semplicemente mostrare il documento di identità con buona pace sia dei viaggiatori che degli operatori”. Questa procedura, afferma la Lega, provoca “eccessiva lunghezza dell’operazione che rischia di fare perdere la corsa e genera diversi disagi, soprattutto alle persone anziane poco avvezze alla tecnologia”. Lega Salvini La Maddalena chiede pertanto che l’amministrazione comunale “modifichi immediatamente il suo atteggiamento ostativo e deliberi per l’applicazione dello stesso criterio dell’amministrazione comunale di Carloforte ovvero il beneficio del bonus a semplice presentazione dei documenti alla biglietteria”.

Pubblicato da il 7 ottobre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.