,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. La Marina, fonte di reddito basilare per l’Isola

(di Claudio Ronchi) – Che la Marina Militare sia ancora la principale fonte di reddito per La Maddalena lo dimostrano alcuni dati ufficiali. La Scuola Sottufficiali impiega stabilmente oltre 420 uomini e donne tra militari (74 ufficiali, 158 sottufficiali, 95 truppa) e personale civile (94 unità tra insegnanti civili e personale di supporto). Non più di altre 200 unità, tra militari e civili, impiegano gli altri enti militari (di cui una novantina la Capitaneria di Porto). Significano oltre 600 stipendi erogati per tutto l’anno e con regolarità.

Numeri significativi, che ancora consentono all’economia del “paesello” di reggere, unitamente alle tante pensioni “decenti” ancora erogate dallo Stato. Fonti di reddito che la “svolta” turistica, in anni passati tanto auspicata da politici poco avveduti difficilmente è in grado di sostituire. Senza parlare dell’economia che per trent’anni ha creato la presenza americana.

Cinquant’anni fa il solo Arsenale (oggi non più esistente), esclusi tutti gli altri enti militari (Ospedale Militare, Scuole Cemm, Caserma Faravelli, Santo Stefano, Gruppo Nul ed altri) contava circa 650 dipendenti (tra civili e militari). Trent’anni fa, nel 1990, i dipendenti del solo Arsenale erano 336. Numeri che, riletti oggi, fanno rimpiangere tempi in cui “si stava bene” e non ci se rendeva conto.

Pubblicato da il 7 gennaio 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.