,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. La Valigia dell’attore ultimo giorno: Oggi consegna Premio Volonté a Fantastichini

Valigia dell’Attore 2019, sedicesima edizione, si chiude nel segno della memoria. Non solo quella di Gian Maria Volonté, nel venticinquesimo anniversario della sua scomparsa, ma anche di Ennio Fantastichini, attore scomparso prematuramente lo scorso 1° dicembre.

Grande amico di Gian Maria Volonté, con cui ha lavorato in “Una storia semplice”, di Emidio Greco e “Porte aperte” di Gianni Amelio, Fantastichini riceverà il Premio Volonté 2019, un riconoscimento postumo ma già da tempo previsto. Lo ritirerà il figlio Lorenzo Fantastichini, che sta seguendo le orme del padre, dato che sta per iniziare il terzo e ultimo anno del Centro Sperimentale di Cinematografia nel corso di recitazione. Poi ci sarà la proiezione di “Porte aperte”, di Gianni Amelio, introdotta da Renato Carpentieri, terzo protagonista del film.

L’attore aprirà l’ultima giornata del festival ai magazzini Ilva, questa mattina, con il consueto incontro mattutino con il pubblico (alle ore 10:30), per raccontare la sua esperienza sul set con Gian Maria Volonté e per ripercorrere la sua stessa carriera, come sempre sotto la guida di Fabio Ferzetti, Boris Sollazzo e Fabrizio Deriu. Lo stesso faranno con Alessandro Haber, che la sera di sabato 27 ha presentato “In viaggio con Adele” di Alessandro Capitani, di cui è protagonista con Sara Serraiocco. Tra i due si inserirà Giovanni Battista Origo, che parlerà più ampiamente del suo cortometraggio Gong, presentato anche questo sabato 27 luglio.

Pubblicato da il 28 luglio 2019. Archiviato in Cultura,News,Spettacolo. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.