,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. L’assessore Nieddu promette di mantenere le promesse sul Paolo Merlo

(Redazione) – Sollecitato più volte, anche dei rappresentanti locali della Lega, per le promesse fatte in campagna elettorale da Matteo Salvini, dal candidato governatore Christian Solinas, e successivamente da lui stesso, l’assessore regionale alla sanità Mario Nieddu prova a tranquillizzare i maddalenini, una piccola parte dei quali qualche giorno fa scesi in piazza a difesa del proprio ospedale, dichiarando che “il Paolo Merlo non sarà chiuso, né depotenziato, né declassato. Gli impegni presi con i cittadini in più occasioni restano confermati”.

Nieddu conferma che in assessorato stanno lavorando per la richiesta di deroga per il Punto Nascita da richiedere a Roma, puntando ad elaborare “un documento solido che ci permetta di aver maggiori possibilità di ottenere una risposta positiva”.

“Invertire la rotta non è semplice, né esistono ricette miracolose. Ma abbiamo espresso una volontà e un impegno precisi e intendiamo proseguire nella direzione indicata” afferma l’assessore Nieddu. “Se le risposte non sono immediate non ci arrendiamo e continuiamo a lavorare, mantenendo sempre aperto il dialogo con il territorio. Non lasceremo indietro nessuno”.

Pubblicato da il 6 Dicembre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.