Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Lioni ha regalato all’Isola un evento culturale di spessore

I due grandi eventi culturali dell’anno, che è quello del quarto di secolo, hanno visto come palcoscenico l’elegante salone consiliare e come protagonisti due figli dell’Isola, entrambi quarantenni, che grande lustro a se stessi e all’Arcipelago stanno dando, vivendo oltremare carriere importanti in due campi completamente differenti, quello della musica e quello del giornalismo politico.

Quest’estate è stata presente, è stata premiata e si è esibita Silvia Careddu, primo flauto della celebre orchestra austriaca Wiener Philharmoniker/Wiener Staatsoper, pochi giorni fa Gianluca Lioni, già conosciuto negli ambienti politici romani per alcuni importanti incarichi già svolti e attualmente portavoce del ministro della Cultura.

“Bellissima presentazione del libro a La Maddalena, per me la più emozionante. Una sola parola: Grazie”. Così ha postato su Facebook il giorno seguente la presentazione del libro “I grandi discorsi che hanno cambiato la storia”, Gianluca Lioni. Sabato 18 novembre in una sala strapiena, a presentare l’opera, insieme a lui e a Michele Fina (coautore) erano presenti figure di rilievo nazionale del giornalismo, della politica e della cultura, come il vice direttore di Raidue Marco Giudici, il sottosegretario al ministero della giustizia Gennaro Migliore, l’attore e regista Francesco Siciliano che ha felicemente interpretato alcuni dei discorsi raccolti nel libro. Con loro il sindaco Luca Montella e il consigliere regionale Pierfranco Zanchetta.

Il dibattito che è scaturito dagli interventi è stato di particolare spessore culturale e politico, e ha onorato non solo gli autori del libro (e in particolare il nostro Gianluca) ma anche quella comunità isolana presente ed attenta che ha potuto arricchirsi di contenuti importanti degni di una celebrazione storica quale quella del 250 anni. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 9 dicembre 2017. Archiviato in Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.