,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. L’Olea e l’Araucaria le piante del Parco

(di Claudio Ronchi) – Ad essere premiati sono stati, l’Olea europea var. oleaster della Famiglia Pirina-D’Oriano per la categoria “specie autoctona”, e l’Araucaria heterophylla dell’Istituto San Vincenzo per la categoria “specie alloctona/da frutto”. Le premiazioni si sono svolte presso il CEA di Stagnali (Caprera), giovedì 22 marzo. Il concorso era stato bandito dall’Ente Parco in occasione della “Giornata Nazionale degli Alberi”, ed era rivolto a tutti i cittadini del Comune di Maddalena possessori di “grandi alberi”, cioè alberi di particolare maestosità, longevità o rarità, di specie autoctone o di specie esotiche e/o da frutto.

Al concorso sono stati candidati cinque alberi ognuno dei quali possiede una particolarità e un significato che – è stato detto –  ben si impernia nello spirito della Legge n. 10/2013 sullo sviluppo delle aree verdi urbane. Per il Parco erano presenti il commissario Leonardo Deri, il direttore Yuri Donno, Lella Gaio e Paola Brundu che hanno illustrato i criteri della scelta.

Pubblicato da il 23 marzo 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.