,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. L’Orchestra celeste ha stupito. Eccellenti la San Domenico Savio e il coro dei bambini

Barbara Agnello. Foto Pietrino Bottaru

(di Claudio Ronchi) – L’eccellenza creata, cresciuta e coltivata “a casa” continua a stupire. È la Banda San Domenico Savio di Moneta che, sotto la direzione di una musicista di rango come Barbara Agnello, migliora in qualità uscita dopo uscita. Come quella della sera precedente l’Epifania, in Santa Maria Maddalena, quando insieme al coro dei bambini del catechismo delle parrocchie cittadine, ha dato vita ad un evento di rilievo: “L’Orchestra celeste”.

Voluta dall’arci-parroco don Andrea Domanski, la manifestazione canoro-religiosa ha visto una massiccia presenza di persone, non certamente solo composta dai familiari dei protagonisti.

“Un bellissimo esempio del lavoro di squadra, delle capacità e dei talenti che abbiamo nell’isola”, ha commentato don Andrea. “Complimenti a Barbara Agnello (nella foto) per l’idea di uno spettacolo natalizio diverso del solito e che con due prove è riuscita ad assemblare il coro, la banda e il narratore. Complimenti alle catechiste di tutte e due parrocchie che hanno preparato il coro dei bambini, non era un lavoro facile ma penso che il risultato abbia premiato l’impegno”.

Don Domanski è giustamente orgoglioso della rilanciata San Domenico Savio (fondata dal predecessore don Giuseppe Riva), “magistrale nella esecuzione dei brani” e impegnata per la prima volta nell’accompagnamento del coro.

Andrea Bebbu. Foto Laura Maver

Impeccabile, e non solo nell’abito e il papillon, il presentatore e voce narrante Andrea Bebbu.

“Ora non ci resta … che aspettare il prossimo progetto …”.

Pubblicato da il 7 gennaio 2019. Archiviato in Attualità,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.