,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Oggi in comune si parla di fortificazioni e arsenale

(di Claudio Ronchi) – Se non fosse stata sede militare, particolarmente della Marina, e particolarmente per circa un secolo, dalla fine dell’800 alla fine del ‘900, la storia di La Maddalena sarebbe stata ben diversa e diversa oggi anche la situazione.

Di questo aspetto fondamentale della comunità isolana se ne occupa Alberto Sega, militare in pensione giunto da giovane nell’arcipelago per motivi di servizio, e qui rimasto avendovi messo su famiglia, direttore per alcuni anni dell’Arsenale Militare di Moneta, appassionato di storia locale, socio fondatore del Corisma (Comitato Ricerche Storiche Maddalenine) e socio fondatore dell’UTE (Università della Terza Età), già autore di alcuni libri, tra cui uno su James Webber.

E proprio l’UTE, oggi lunedì 2 dicembre, gli organizza, nel salone consiliare, alle 17:30, iniziando le conferenze di dicembre, la presentazione del libro: Il peso dello Stato, la fortificazione dell’arcipelago della Maddalena. Oltre all’autore interverrà il giornalista Piero Bardanzellu. Il libro è edito da Paolo Sorba.

Pubblicato da il 2 dicembre 2019. Archiviato in Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.