,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Premio Fair Play, il commovente ricordo di Massimo Armanni

La più forte commozione l’ha citato il ricordo di Massimo Armanni, grande sportivo, uomo buono e perbene, prematuramente scomparso due anni fa. La sua figura è stata ricordata dal presidente Angelo Mangano de Panathlon Club La Maddalena, e con la consegna del premio Fair Play al figlio Giuseppe. Massimo Armanni, campione di nuoto e allenatore, è stato organizzatore per anni diverse gare e in particolare di quella del Gils, l’associazione che lotta contro la sclerodermia.

La manifestazione si è svolta lo scorso 28 dicembre nel salone consiliare. Era presente il vice sindaco e assessore allo sport Massimiliano Guccini. Gli altri premiati sono stati Antonello Tovo, atleta paralimpico, fondatore e presidente di Acquelibere, associazione che, insieme alla vela, promuove integrazione e benessere per atleti disabili e normodotati.

Il pluricampione di sci nautico Jeff Onorato; Antonio Isoni, maestro di judo; la pallavolista Marianna Iannone; la giovanissima ballerina Jolanda Scarpitta, stella di Danza Pivè; Rosanna Cossu e Anna Luara Barretta per Danz’Arte. E poi ancora, Nino Spinelli della Cross Fitness e Fernando Maddaluno della Planet Fitness, da anni impegnati a favorire lo sviluppo delle attività sportive e precursori con il cross fitness e le gare spartan race in Italia e in Europa.

Pubblicato da il 10 gennaio 2019. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.