,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Quando alcuni medici di famiglia andranno in pensione …

Il Polo Sanitario di Padule

La sanità non è soltanto quella ospedaliera ma anche quella ambulatoriale. E la “prima” sanità, in un paese come l’Italia che ha avuto di questa, quantomeno dal dopoguerra in poi, una concezione fortemente umana e sociale (concetti fondamentali troppo spesso oggi dimenticati in nome dell’efficientismo, dell’ultra specializzazione e dei bilanci), è stata quella garantita dal medico condotto, poi ribattezzato medico di famiglia, oggi chiamato medico di base. Una figura fondamentale di professionista, di consigliere, e in molti casi anche di amico affidabile.

Anche qui questioni di bilanci ed una discutibile concezione della sanità, portano alla sostituzione faticosa dei medici che lasciano. Negli ultimi anni a La Maddalena, due medici di famiglia sono deceduti ed uno è andato in pensione. E solo in parte sono stati rimpiazzati. Nei prossimi 2-3 anni si prevede che altri due medici possono andare in pensione e se Stato e Regione non cambiano “registro” molti pazienti potrebbero trovarsi in grosse difficoltà.

Pubblicato da il 3 marzo 2019. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.