,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Quando Bertolaso illustrò cosa in Arsenale era stato bonificato, trasformato e costruito…

(di Claudio Ronchi) – Era orgoglioso, martedì 2 febbraio del 2010, Guido Bertolaso, dieci anni fa a capo della Protezione Civile e ministro in pectore del governo Berlusconi. Dopo le polemiche di stampa dei giorni precedenti chiamò a raccolta a La Maddalena tutte le più importanti testate giornalistiche d’Italia, aprendo loro i cancelli dell’ex Ospedale e dell’ex Arsenale Militare ed elencando, con soddisfazione, tutto ciò che a tempo di record era stato bonificato (sappiamo quali furono invece gli sviluppi ancora insoluti), trasformato e costruito. Tutto ben realizzato ed efficiente, ebbe a sottolineare Bertolaso (che era accompagnato dal governatore della Sardegna Ugo Cappellacci), e per confermare ciò, già dalla prima vista, quella all’ex Ospedale, consentì a giornalisti, fotografi e cameramen di ‘circolare’ liberamente per la struttura. La stessa cosa fu fatta nell’ex Arsenale dove prima di chiudere l’incontro con le dichiarazioni finali, nell’edificio principe del G8 scippato, mostrò la suite che avrebbe dovuto accogliere l’allora presidente americano Obama e la moglie Michelle. Tutto bello, tutto grandioso, tutto potenzialmente d’altissimo livello. Ma un “déjà vu” per chi, stampa locale e regionale, aveva già avuto da tempo l’opportunità di vedere e fotografare. Ci si attendeva infatti qualcosa di più chiaro sul destino del mai entrato in funzione Hotel Carlo Felice (ex Ospedale Militare) per il quale un primo bando d’assegnazione era andato deserto e per il quale ne aveva annunciato il nuovo prima per settembre e poi per novembre 2009. Per non parlare di quel water front del comparto Ovest caduto, sembrò, nel dimenticatoio per mancanza di fondi. Ci si attendeva qualche indicazione in più sull’Arsenale del Forte (ex Arsenale Militare), che avrebbe già dovuto ospitare alcuni eventi nazionali ed internazionali, che sarebbe già dovuto essere in funzione ed aver già iniziato a sviluppare reddito ed occupazione a beneficio della comunità locale (il G8 e quelle strutture erano stati assegnati per la riconversione di La Maddalena dopo la partenza degli americani e il ridimensionamento della presenza della Marina Italiana), il cui passaggio effettivo alla Mita Resort della Marcegaglia era avvenuto ufficialmente il 30 dicembre 2009. Si parlò del grandioso evento prossimo venturo della Vuitton Cup (c’era Vincenzo Onorato), di interventi importanti su Caprera, di celebrazioni dell’Unità d’Italia. E decantò, Bertolaso, come aveva già fatto oltre un anno prima nel salone consiliare del Comune di La Maddalena, la bella e importante trasformazione di Trapani dopo il suo intervento…

Pubblicato da il 11 Febbraio 2020. Archiviato in Attualità,News,Storia. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.