,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Quando gli ex Usa vanno in pensione non possono essere sostituiti

(di Claudio Ronchi) – Ci sono a lavorare, nel Comune di La Maddalena, ben 38 ex dipendenti della Base Usa che, una volta andati in pensione però, non potranno essere rimpiazzati con nuove assunzioni neanche nell’ambito nei vincoli ristretti imposti dall’attuale normativa nazionale.

Alla partenza da La Maddalena della Marina Militare degli Stati Uniti, come si ricorderà, si pose il problema dei dipendenti civili, in gran parte maddalenini, e venne applicata e rifinanziata una legge dello Stato che ne consentì il passaggio in pubbliche amministrazioni ma extra organico e con gli stipendi e contributi pagati dallo Stato. Quando si obiettò che quest’iniezione di personale ex Usa avrebbe impedito di utilizzare le normative pur ristrette per bandire i pubblici concorsi per nuove assunzioni fu risposto che ciò non avrebbe condizionato alcunché, proprio perché quelle assunzioni erano extra organico. Di fatto però avendo il Comune di La Maddalena molti posti ricoperti da ex dipendenti Usa, i nuovi concorsi e le nuove assunzioni furono piuttosto limitate.

Ora il “nodo” dell’extra organico si ripropone perché quando costoro vanno o andranno in pensione non potranno scattare le possibilità di bando per nuove assunzioni, non facendo parte appunto degli organici.

“È impossibile pensare che per 10 anni questi dipendenti abbiano contribuito a innalzare il tetto delle assunzioni ma nel momento in cui vanno in pensione non possano essere rimpiazzati” ha dichiarato nell’ultimo consiglio comunale il vicesindaco e assessore al personale Massimiliano Guccini, peraltro anche lui ex dipendente Usa assunto poi presso la Asl di Olbia. “Abbiamo uffici interi che sono gestiti da personale ex Base Usa”, come ad esempio la Biblioteca Comunale.  “Devo ricordare”, ha aggiunto Guccini, “che quando il Comune fu chiamato ad assumerlo gli ‘stoccarono’ quelli più ‘anziani’, perché erano quelli che avevano più diritto a stare più vicini all’ambito di residenza”.

L’amministrazione comunale ha da tempo preso contatti con gli uffici statali per trovare una soluzione; diversamente, nel giro di pochi anni, il Comune di La Maddalena si troverà ad avere 38 dipendenti in meno (che non sono pochi certamente su un organico di circa 120 unità) senza poterli sostituire attraverso nuovi concorsi. Anche i Comuni di Palau, Arzachena, Santa Teresa Gallura e Olbia assunsero ex Usa, come anche il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, l’ex Ufficio di Collocamento ed altri enti.

 

Pubblicato da il 17 ottobre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.