,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Si potranno iniziare le bonifiche dell’ex discarica di Sasso Rosso

(Redazione) – La notizia è stata divulgata dalla segretaria cittadina di Fratelli d’Italia, Federica Porcu. L’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Lampis, 31 anni, di Arbus, di Fratelli d’Italia, ha fatto stanziare 300.000 euro che saranno destinati alla bonifica della ex discarica di Sasso Rosso.

“I fondi pari a 300.000 euro sono il massimo finanziabile per questo genere di timbri di interventi” sottolinea Federica Porcu. “Per tale motivo non possiamo che essere ampiamente soddisfatti per aver ottenuto l’intera cifra per La Maddalena”.

La discarica di Sasso Rosso fu dismessa diversi anni fa perché incompatibile con l’essere l’isola di Maddalena inclusa nel Parco Nazionale. Fu aperta alla fine degli anni ‘60 in sostituzione di quella del Puntiglione. Per anni ha funzionato e per anni dalla sommità della collina sulla quale era ubicata si sono levati i fumi della spazzatura bruciata. Poi la chiusura con l’impegno di una bonifica del sito, cosa che si potrà iniziare a realizzare, con questo primo finanziamento ottenuto.

Pubblicato da il 2 dicembre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.