,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Speriamo che si sbrighino

Speriamo che si sbrighino, viene da dire a commento delle affermazioni ascoltate nell’ultimo consiglio comunale riguardo alcune questioni che interessano la comunità isolana.

A cominciare dalla illuminazione del “buio” del porto commerciale e di Cala Gavetta, annosa questione di competenza regionale, passata al Comune. I lavori dovrebbero iniziare a breve, è stato detto in consiglio comunale; Certo è che siamo all’inizio dell’estate e sarebbe davvero indecoroso se, nonostante tutte le giustificazioni che si possono addurre, anche quest’anno ci si presentasse con un porto semi buio.

Sono andati in appalto i lavori per la palestra di via Ariosto e ci sono somme considerevoli, come sono andati in appalto i lavori per il Parco Isuledda di Moneta, per i quali c’erano disponibili 800mila e sono stati assegnati per circa 400mila. Con l’auspicio che questo forte ribasso non sia foriero di problemi…. L’amministrazione comunale ha detto che presto inizieranno i lavori.

Saranno anche sistemati nuovi gard rail nelle diverse strade comunali, di ripristino e anche in punti dove non ce ne sono mai stati. Mentre sono disponibili 1.800.000 euro per riprendere le asfaltature delle strade. Ci vorrà un po’ di tempo perché ci sono ben 60 offerte pervenute.

Sarà rifatto il manto erboso sintetico del comunale Pietro Secci e c’è stata l’aggiudicazione dei lavori del Campo Delfino.

Pubblicato da il 21 maggio 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.