,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Zanchetta sulla nettezza urbana: i bracci di ferro portano a danneggiare la collettività

“Quello della nettezza urbana è diventato il problema di quest’isola, grave, preoccupante ed ora esplosivo, dopo l’annuncio della Ciclat di voler rinunciare al proseguimento dell’appalto”. Le dichiarazioni sono del consigliere di minoranza Roberto Zanchetta.

L’argomento sarà oggetto di trattazione nel consiglio comunale pomeridiano di mercoledì 14 febbraio.

Noi, ha proseguito Zanchetta, “al 3 agosto dovremmo avere in campo una nuova ditta ma è un’utopia perché stiamo parlando di un tempo di sei mesi, nel corso del quale dovremmo mettere in piedi una gara, con un nuovo capitolato (quello del 2013 sicuramente è da rivedere). E due mesi andranno via solo per la pubblicazione del bando …”.

Roberto Zanchetta ha affermato poi di aver temuto da tempo che si potesse arrivare a questa sua situazione.

“I bracci di ferro tra l’amministrazione pubblica e il privato, in qualche modo, portano a danneggiare la collettività. Io penso sempre che con il privato si debba dialogare, che significa anche raggiungere compromessi. Che significa sedersi attorno a un tavolo e trovare le misure opportune perché non si crei nocumento alla collettività”. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 12 febbraio 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.