,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olbia. Controlli, arresti, denunce e sequestri da parte dei carabinieri

Operazione dei carabinieri tra le vie del centro. Un arresto, due denunce e rinvenuta refurtiva, armi, esplosivi e diversi kg di stupefacente.

Nel corso di una vasta operazione di controllo svolta dai carabinieri, con dieci pattuglie e un elicottero, che ha interessato il quartiere tra Corso Umberto, Corso Vittorio Veneto, le piazze del centro e le vie adiacenti, è stata scoperta una mansarda dove, informano i militi, sono stati rinvenute “42 biciclette di grande valore e tutte rubate nel corso dell’estate a turisti che sono venuti a trascorrere le vacanze in Gallura, circa 4 kg e mezzo di marijuana, alcuni grammi di cocaina, materiale per il confezionamento dello stupefacente, una pistola ‘scacciacani’ modificata e senza tappo rosso, 49 proiettili, una bomba carta e tanta altra refurtiva proveniente verosimilmente sia da furti a danno di privati su autovetture o nelle abitazioni, sia ai danni di esercizi commerciali”.

Un giovane rumeno è stato dichiarato in arresto perché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e illecita detenzione di armi, munizioni e esplosivi ed accompagnato presso il carcere di Nuchis a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’attività serale ha consentito anche di ritirare due patenti nei confronti di due persone sorprese alla guida in stato di ebrezza i quali sono stati denunciati a piede libero e i veicoli sono stati sottoposti a sequestro.

Pubblicato da il 21 ottobre 2018. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.