,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olbia. Controlli della Polizia di Stato: guida in stato d’ebbrezza, droga e vendita di alcolici a minorenni, i reati contestati

(Redazione) – Nella serata del 6 dicembre l’attività della Polizia di Stato ha interessato il centro di Olbia, ma anche il comune di Monti.

Sono stati attuati diversi posti di blocco, controllati 12 esercizi pubblici di vendita di alimenti e bevande, identificate complessivamente 160 persone e sottoposti a controllo oltre 20 veicoli. I conducenti di due auto sono stati sorpresi alla guida con un tasso alcolico di molto superiore al limite massimo consentito, per cui è stata ritirata loro la patente e sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcoolica.

Sono state inoltre eseguite 4 perquisizioni domiciliari per la ricerca di sostanze stupefacenti, nel corso delle quali sono state sequestrate a un olbiese 16 dosi di marijuana, confezionate in singole bustine e pertanto – ritengono i poliziotti – destinate allo spaccio. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Tempio e rischia una pena fino a 6 anni di carcere.

Altra sostanza stupefacente è stata sequestrata all’interno di un bar Olbia. Il titolare rischia la sospensione della licenza d’esercizio.

È stato inoltre denunciato un cittadino del Bangladesh, titolare di un negozio di alimentari, al quale la Polizia contesta di aver venduto bevande alcooliche a minorenni. Rischia un anno di carcere, una sanzione fino a 25.000 euro e la sospensione dell’attività per tre mesi.

Pubblicato da il 9 Dicembre 2019. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.