,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olbia. La Guardia Costiera sorprende 2 sub mentre pescano nella Zona “B” dell’area Marina Protetta di Tavolara – Capo Coda Cavallo

Olbia. La Guardia Costiera sorprende  2 sub mentre pescano nella Zona “B” dell’area Marina Protetta di Tavolara – Capo Coda Cavallo.

Due sub sono stati colti dalla Guardia Costiera di Olbia, a bordo dell’unità GC B41, mentre, privi di boa di segnalazione si immergevano nelle acque a Nord-Ovest dell’Isola di Molara che, in base al regolamento dell’Area Marina Protetta, rientra nella zona B, ovvero nella zona di riserva generale. Oltre al sequestro dell’attrezzatura da pesca (2 mute, 2 paia di pinne, 2 fucili subacquei, 2 maschere con boccaglio) ai due sono stati notificati due verbali amministrativi dell’importo complessivo di 416 euro di cui uno per la violazione della vigente normativa in materia di pesca in zona vietata (pesca in Zona B) e il secondo per la mancanza di esposizione sull’imbarcazione di appoggio della prescritta segnalazione di sub immerso. (Venerdì 26 agosto 2011)

Pubblicato da il 26 Agosto 2011. Archiviato in Brevi 1. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.