,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. Al Montiggia c’è: L’uomo del Labirinto

La regia del thriller, italiano, di quest’anno, della durata di poco più di due ore, è di Donato Carrisi, gli interpreti sono Toni Servillo, Dustin Hoffman, Valentina Bellè, Vinicio Marchioni, Caterina Shulha.

Sono passati 15 anni da quando uno sconosciuto ha rapito Samantha Andretti mentre tornava a casa da scuola. Allora, Samantha, aveva solo 13 anni: ora invece che una giovane donna che, sfuggita al suo carceriere, si ritrova nell’ospedale Santa Caterina con una gamba ingessata e una flebo infilata nel braccio. Accanto a lei il dottor Green è lì per aiutarla a ricordare, dato che una droga psicotica iniettatale dal rapitore le circolo ancora nel sangue, alterando nella memoria. “Questo è un gioco?”, ripete Samantha. In effetti quella che ha inizio è una caccia al tesoro, in cui a cercare il colpevole non è soltanto il dottor Green ma anche Bruno Genko, un investigatore privato in procinto di morire, tormentato dal senso di colpa per non aver saputo salvare Samantha all’epoca del suo rapimento. Riusciranno a trovare il cattivo, di cui si sa solo che va in giro travestito da coniglio?

Thriller, italiano, anno 2019, durata 130 minuti

Palau, Cinema Montiggia, sabato 16 novembre ore 21:00, domenica 17 novembre ore 21:00

 

Pubblicato da il 16 novembre 2019. Archiviato in Cultura,Spettacolo. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.