,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. Fino a 450 euro di voucher-contributo per i bambini (attività estive)

(di Claudio Ronchi) – Così come era stato annunciato su queste colonne on-line dall’assessora Paola Esposito, la stessa ha portato in giunta e fatto approvare una delibera con la quale si eroga ai genitori dei bambini aventi l’età per le attività estive un contributo massimo fino a 450 euro mensili. Ne saranno destinatari fino a un massimo di80 bambini. “Con tale servizio si vogliono fornire risposte concrete per una migliore gestione dei tempi di lavoro e di cura familiare, a favore della fascia d’età da 4 a 12 anni”.

Il periodo di utilizzo del contributo e limitato ai soli mesi di luglio e agosto 2019, previa presentazione di regolare contratto di lavoro del richiedente il voucher;

L’ erogazione del contributo è in misura proporzionale al periodo di fruizione e alla spesa realmente sostenuta, sulla base delle risorse complessive disponibili;

C’è la non cumulabilità delle due mensilità;

C’è la adozione di una scala ISEE volta a quantificare l’entità del contributo, considerando come fascia di povertà quanto stabilito nel D.Lgs. 15 settembre 2017, n.147 (disposizioni per l’introduzione di una misura nazionale di contrasto alla povertà).

Il provvedimento, volto ad andare incontro ai genitori che particolarmente in questo periodo estivo svolgono attività lavorativa, segue due tentativi andati a vuoto nelle settimane precedenti. Un primo bando al quale nessun soggetto era risultato idoneo e una seconda offerta a chiamata diretta andato ugualmente deserta.

Pubblicato da il 18 luglio 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.