,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. Nel 2020 tassa spazzatura un po’ più pesante

(Redazione) – La notizia non è buona per il contribuente palaese: si vedrà infatti aumentare  la bolletta della Tari. Il costo del servizio di nettezza urbana, che per legge deve essere sostenuto interamente, aumenterà nel 2020 di circa 130.000 euro, che verranno spalmati, secondo le percentuali consuete, tra utenze private e utenze commerciali.

Ciò è stato oggetto di contestazione da parte della minoranza consiliare che ha rimproverato all’amministrazione comunale di non aver trovato soluzioni adeguate quantomeno per i contribuenti meno abbienti. Dal canto suo il sindaco Manna ha replicato che l’aumento della Tari intanto non è dovuto alla volontà dell’amministrazione ma da rivalutazioni previste dalla legge, da meccanismi dell’appalto e da crediti inesigibili ovverosia bollette non pagate. Ha poi affermato che gli ulteriori costi vanno a coprire ulteriori servizi. Oltretutto per le fasce meno abbienti l’amministrazione comunale ha previsto altri tipi di contributi e facilitazioni.

E se da un lato c’è da dire che la media 2019 di raccolta differenziata sfiora il 71% dall’altro però rimane comunque il fatto che il contribuente palaese, per un motivo o per l’altro, qualcosa in più di Tari, il prossimo anno, dovrà comunque pagare.

Pubblicato da il 1 dicembre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.