,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. Sarà il canonico Paolo Pala il nuovo parroco

Un prete poco più che quarantenne, il canonico Paolo Pala, sostituirà l’85enne parroco storico, don Salvatore Matta, colui che ha vissuto e seguito le trasformazioni di Palau degli ultimi decenni.

(di Claudio Ronchi)Il paese, per la prima volta nella sua storia, avrà come parroco un canonico che oltretutto è palaese. Mancano ormai soltanto tre settimane all’insediamento del nuovo parroco, il canonico Paolo Pala. Succederà dopo cinquant’anni di onorato servizio a don Salvatore Matta. Il passaggio di consegne avverrà domenica 4 novembre, alle ore 16:00, nella chiesa parrocchiale di Nostra Signora delle Grazie, alla presenza del vescovo Sebastiano Sanguinetti. Il decreto di del vescovo Sanguinetti è datato 25 giugno 2018 ma diverrà esecutivo il 4 novembre.

Don Matta è nato a Sedini il 26 ottobre 1933. È stato ordinato sacerdote a Sedini il 25 agosto 1957 da mons. Carlo Re. È parroco di Nostra Signora della Grazie in Palau dal 1° settembre 1967.

Il canonico Pala, ex rettore del seminario di Tempio, è nato a Olbia da genitori palaesi (è il nipote dell’ex pretore di La Maddalena Giacomo Pala) il 24 settembre 1975. È stato ordinato sacerdote a Olbia il 23 settembre 2000 dal vescovo Paolo Atzei

Pubblicato da il 21 ottobre 2018. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.