Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Porcheddu (CGIL) critica il sindaco sulla sanità

Pesante critica della Segreteria Territoriale Fp Cgil a firma del responsabile del Comparto Sanità Lorenzo Porcheddu al sindaco di La Maddalena Luca Montella in ordine alle ultime vicende che lo hanno visto rimettere la fascia tricolore nelle mani del prefetto di Sassari oltre ad esternare il proprio disappunto per come si stia procedendo nella ridefinizione della sanità alla Maddalena. Per la Cgil infatti l’ultimo gesto del sindaco non è altro che “l’ennesimo tentativo di mascherare l’assenza di progetti e proposte sulla salute dei cittadini legata ad una idea di cessione di sovranità che caratterizza il fluire della iniziativa politica di questa Amministrazione fin dalla sua nascita”. Eppure, scrive la Cgil, “di spazi e tempi ve ne sono stati per ragionare (al di là della facile demagogia) sul divenire della Sanità Maddalenina e Gallurese”.

Da ora in poi, scrive Porcheddu, “bisogna avere idee e proposte chiare e fattibili su di un piano di riqualificazione non soddisfacente, con un futuro prossimo non certo roseo ma che contiene in sé almeno due prospettive interessanti: la prima lo sforzo di finanziare e di investire su di una sede che fino ad oggi ha pagato un prezzo pesante sulla gestione della Sanità, la seconda sta tutta nella provvisorietà della proposta quindi la riapertura della discussione e nella possibilità di cambiare e rivedere linee e scelte. Allora due condizioni che necessitano di uscire dagli slogan e di sedersi e ragionare, nei limiti delle proprie competenze, su ciò che si vuole e su ciò che si può fare”.

Pubblicato da il 13 giugno 2017. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.