,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. La senatrice a vita Liliana Segre sarà cittadina onoraria

(di Claudio Ronchi) – La decisione è della giunta comunale e alla prima riunione utile sarà proposta alla massima assemblea cittadina per l’approvazione: il riconoscimento della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita, Liliana Segre.

Italiana di origine ebraica, ricorda l’amministrazione del sindaco Stefano Pisciottu, a causa delle leggi razziali fasciste del 1938 venne espulsa dalla scuola e dopo l’intensificazione della persecuzione degli ebrei italiani, all’età di 13 anni, venne arrestata e, successivamente, deportata al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau con numero di matricola temi 75190. Lei riuscì a sopravvivere ma i suoi genitori morirono nel campo di concentramento.

L’amministrazione Pisciottu conferirà la cittadinanza onoraria (la decisione ultima è tuttavia del consiglio comunale) in “contrasto ai fenomeni di intolleranza e razzismo antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza”.

Pubblicato da il 2 dicembre 2019. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.